Pagina iniziale Navigazione Contenuto Contatti Sitemap Cerca

Mail di ricatto: non cadete nella trappola!

Attualmente imperversano sempre più e-mail di spam con cui i criminali cercano di ottenere una tangente «per comprare il silenzio». Non accondiscendete mai a pretese di questo tipo.

Diversi uffici di polizia svizzeri stanno lanciando l’allarme contro un’ondata di ricatti via e-mail. I truffatori affermano di essersi introdotti nel vostro router e di avervi filmati mentre visitavate siti Internet pornografici. I criminali informatici sperano di intimidire i destinatari delle e-mail con questa minaccia e di ottenere il versamento di una somma su un conto in bitcoin.

Prima di tutto bisogna sapere che con grande probabilità non è stato violato nessun router. Contrassegnate quindi queste e-mail come spam ed eliminatele. Non pagate mai nessun riscatto. Per sicurezza, modificate la password del vostro account e-mail. Se avete già effettuato il pagamento, la polizia consiglia di denunciare il caso presso il comando di polizia locale.

Cos’altro vorreste sapere sulla sicurezza nell’e-banking?

Iscrivetevi subito a un corso per saperne di più:

Corso online di base

Scoprite i rischi posti da Internet e come con semplici operazioni vi potete proteggere e usare l’e-banking in modo sicuro.

maggiori informazioni

Corso online Mobile Banking / Payment

Imparate a conoscere Mobile Banking e Mobile Payment e come utilizzare tali app in modo sicuro.

maggiori informazioni

Corso online per minori di 30 anni

Impara a usare lo smartphone in modo sicuro. Oltre alle basi, ti mostreremo cosa c’è da sapere su social media, cloud, Mobile Banking e Mobile Payment.

maggiori informazioni

Corso online per le PMI

La vostra azienda è sufficientemente sicura? Scoprite come rafforzare la sicurezza delle informazioni nella vostra azienda.

maggiori informazioni