Pagina iniziale Navigazione Contenuto Contatti Sitemap Cerca

Avete subito una truffa? Segnalate e sporgete denuncia!

Vi hanno truffato ma non volete né informare la banca né sporgere denuncia alla polizia – magari perché vi vergognate o pensate che non serva a nulla. Fatelo comunque.

Diciamolo subito: a vergognarsi dovrebbe essere il colpevole, non voi. Lasciate perdere il senso di vergogna e segnalate quanto accaduto alla vostra banca, alla polizia e/o usando il modulo di segnalazione del Centro nazionale per la cibersicurezza (NCSC).

Ci sono diversi buoni motivi per farlo:

  • innanzitutto, le informazioni che fornite al vostro istituto finanziario e alla polizia si possono usare per impedire che vengano ingannate altre persone;
  • in secondo luogo, c’è la possibilità che una parte del denaro si possa stornare o rimborsare;
  • terzo, è molto probabile che si riesca a risalire agli autori della truffa. Si possono infatti analizzare insieme le informazioni ottenute da più denunce penali, e utilizzarle per coordinare indagini con organizzazioni di polizia internazionali. È vero che questo tipo di indagini prende tempo, ma spesso si conclude positivamente.

 

Cos’altro vorreste sapere sulla sicurezza nell’e-banking?

Iscrivetevi subito a un corso per saperne di più:

Corso online di base

Scoprite i rischi posti da Internet e come con semplici operazioni vi potete proteggere e usare l’e-banking in modo sicuro.

maggiori informazioni

Corso online Mobile Banking / Payment

Imparate a conoscere Mobile Banking e Mobile Payment e come utilizzare tali app in modo sicuro.

maggiori informazioni

Corso online per minori di 30 anni

Impara a usare lo smartphone in modo sicuro. Oltre alle basi, ti mostreremo cosa c’è da sapere su social media, cloud, Mobile Banking e Mobile Payment.

maggiori informazioni

Corso online per le PMI

La vostra azienda è sufficientemente sicura? Scoprite come rafforzare la sicurezza delle informazioni nella vostra azienda.

maggiori informazioni