Pagina iniziale Navigazione Contenuto Contatti Sitemap Cerca

Privacy e protezione dei dati in Internet

Al giorno d’oggi si salvano in Internet sempre più informazioni – consapevolmente o meno. Ma quanto sono al sicuro i vostri dati personali?

Proteggete voi stessi e i vostri dati in Internet:

  • Utilizzate il vostro browser in modo sicuro.
  • Gestite le password con attenzione.
  • Usate i social media con cautela.
  • Usate gli archivi cloud con cautela.
  • Configurate il vostro sistema operativo in modo sicuro.

Utilizzate il vostro browser in modo sicuro

Il browser è la porta d’accesso a Internet. Per garantire la protezione dei dati, è necessario configurare alcune impostazioni rilevanti.

Eliminate o impedite il salvataggio dei cookie

I cookie sono file di testo che memorizzano alcune informazioni sul vostro comportamento di navigazione. Al termine della sessione Internet, è opportuno eliminarli. Molti browser possono anche essere configurati in modo che i cookie non vengano memorizzati affatto.

Non salvate mai le password nel browser
Memorizzare le password nel browser è una pratica molto poco sicura. Utilizzate piuttosto un password manager.

Usate motori di ricerca sicuri
Google è il motore di ricerca più usato, ma raccoglie una grandissima quantità di dati su di voi e sul vostro comportamento di navigazione. Utilizzate soluzioni alternative, come «DuckDuckGo», che non analizzano e non memorizzano dati personali.

Utilizzate un software anti-tracciamento
Estensioni per i browser (su PC/Mac) più comuni come «Ghostery» bloccano, mentre navigate, i servizi nascosti che trasmettono dati privati in background. Maggiori informazioni

Gestite le password con attenzione

Negozi online, account e-mail, e-banking ecc.: le password sicure sono essenziali per identificare l’utente.

Usate password sicure
L’importante è non solo scegliere una password complessa, ma anche utilizzare password diverse ovunque.

Utilizzate un programma di gestione delle password
Praticamente nessuno può ricordarsi tutte le sue password. Un password manager vi consente di archiviare in modo cifrato tutte le vostre password.

Usate i social media con cautela

I social media come Facebook, Twitter o Instagram sono ormai elementi indiscussi della vita quotidiana, ma richiedono un uso responsabile.

Siate cauti nel comunicare
Pubblicate soltanto informazioni che raccontereste anche a un completo sconosciuto per strada. Maggiori informazioni

Configurate in modo sicuro i social media che usate
Limitate l’accesso alle informazioni che pubblicate. Le nostre istruzioni vi aiutano a impostare Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn in modo sicuro.

Usate gli archivi cloud con cautela

È comodo spostare i propri dati in Internet usando servizi come Dropbox, OneDrive, Google Cloud o iCloud. Anche in questo caso, però, ci sono alcuni aspetti relativi alla sicurezza di cui bisogna tenere conto.

Scegliete un provider cloud adatto
Solitamente, i grandi gestori internazionali memorizzano i vostri dati all’estero, il che può comportare una violazione della legge svizzera sulla protezione dei dati. Quindi, se possibile, scegliete un fornitore nazionale.

Usate gli archivi cloud in modo sicuro
Se è prevista questa possibilità, utilizzate un’autenticazione a due fattori, come quelle applicate nell’e-banking, e create anche dei backup locali periodici dei vostri dati archiviati nella cloud.

Configurate il vostro sistema operativo in modo sicuro

Molti sistemi operativi inviano regolarmente ai loro gestori dei rapporti sull’utente. Come regola generale, questa funzione può essere bloccata, almeno in parte.

In Windows limitate il trasferimento dei dati
Windows analizza, tra le altre cose, i dati personali e talvolta li trasmette anche a Microsoft. Ciò nonostante, si possono imporre forti limiti alla trasmissione di questi dati.

Protezione dei dati e obbligo d’informare

Per garantire la protezione dei dati il diritto svizzero impone alcuni obblighi agli operatori di siti Internet. Ad esempio, sono obbligatorie la sezione «Impressum» e una dichiarazione sulla protezione dei dati.

Ogni sito Internet deve informare i visitatori di quali dati personali vengono raccolti e memorizzati e per quale scopo. Tra i dati personali vi sono anche gli identificatori online, come l’indirizzo IP e il comportamento di navigazione. Quindi delle informazioni che raccolgono quasi tutti i siti Internet.

Inoltre, è previsto l’obbligo d’informare: se desiderate sapere quali dati sono memorizzati su di voi, avete il diritto di farvelo comunicare gratuitamente. Se i dati memorizzati non sono corretti, è previsto l’obbligo di rettificarli o cancellarli, se l’utente in questione lo richiede.

Quanto sono al sicuro i vostri dati in Internet? Rispondere a questa domanda non è facile. Da un lato, i fornitori di servizi Internet devono adempiere determinati requisiti. Dall’altro, voi stessi potete adottare alcuni provvedimenti per proteggere i vostri dati in Internet.

Cos’altro vorreste sapere sulla sicurezza nell’e-banking?

Iscrivetevi subito a un corso per saperne di più:

Corso online di base

Scoprite i rischi posti da Internet e come con semplici operazioni vi potete proteggere e usare l’e-banking in modo sicuro.

maggiori informazioni

Corso online Mobile Banking / Payment

Imparate a conoscere Mobile Banking e Mobile Payment e come utilizzare tali app in modo sicuro.

maggiori informazioni

Corso online sulle criptovalute

Un corso per principianti per conoscere le criptovalute più famose e la tecnologia di base, la blockchain.

maggiori informazioni

Corso online per le PMI

La vostra azienda è sufficientemente sicura? Scoprite come rafforzare la sicurezza delle informazioni nella vostra azienda.

maggiori informazioni