Pagina iniziale Navigazione Contenuto Contatti Sitemap Cerca

Mobile ID

Spe­ciali schede SIM con­sen­tono l’elaborazione sicura di mes­saggi crit­to­gra­fati per effet­tuare l’accesso all’e-banking.

A cosa bisogna fare atten­zione quando si usa la pro­ce­dura Mobile ID:

  • Alla con­ferma delle tran­sa­zioni veri­fi­cate atten­ta­mente i dati da con­va­li­dare.
  • Con­ser­vate i vostri dati d’accesso in un luogo sepa­rato dal vostro tele­fo­nino.
  • Non uti­liz­zate per l’e-banking il tele­fo­nino su cui rice­vete i mes­saggi rela­tivi al Mobile ID.
  • Non anno­tate mai pas­sword e PIN su fogli di carta, a meno che non li custo­diate sotto chiave.
  • Immet­tete il vostro numero di iden­ti­fi­ca­zione, la pas­sword o il PIN esclu­si­va­mente nella maschera di login del vostro sistema di e-ban­king.
  • Inse­rite il vostro PIN Mobile ID per­so­nale esclu­si­va­mente sul vostro tele­fo­nino.

Fun­zio­na­mento

Come con la pro­ce­dura di accesso mTAN, anche con il Mobile ID viene uti­liz­zato uno smart­phone e i dati ven­gono tra­smessi su un canale di comu­ni­ca­zione sup­ple­men­tare (la rete di tele­fonia mobile).

La dif­fe­renza risiede nel ruolo fon­da­men­tale svolto dalla scheda SIM spe­ciale su cui è memo­riz­zato il Mobile ID, che rende pos­si­bile un tra­sfe­ri­mento cifrato dei dati. Le chiavi neces­sarie ven­gono gene­rate all’attivazione del Mobile ID e sal­vate diret­ta­mente sulla scheda SIM. Il canale cifrato di comu­ni­ca­zione impe­disce ai malin­ten­zio­nati di inter­cet­tare le richieste di login o i dati rela­tivi alle tran­sa­zioni.

Durante il login bisogna inse­rire sul sito Internet dell’istituto finan­ziario il numero di iden­ti­fi­ca­zione ed even­tual­mente la pas­sword o il PIN. Sul tele­fo­nino viene quindi visua­liz­zato un mes­saggio che richiede una con­ferma. A questo punto va inse­rito sul tele­fo­nino il pro­prio PIN Mobile ID per­so­nale. Solo dopo aver ese­guito questa ope­ra­zione potete acce­dere al conto.

Per otte­nere una scheda SIM con fun­zione Mobile ID bisogna rivol­gersi all’operatore di rete.

Cos’altro vorreste sapere sulla sicurezza nell’e-banking?

Iscri­ve­tevi subito a un corso per saperne di più:

Corsi di for­ma­zione di base

Il corso di base pre­senta le minacce attuali poste da Internet e mostra come pro­teg­gersi con alcuni sem­plici prov­ve­di­menti.

mag­giori infor­ma­zioni

Corsi pra­tici

Eser­ci­ta­tevi ai nostri com­puter e sco­prite i prin­ci­pali prov­ve­di­menti per la vostra sicu­rezza infor­ma­tica e nell’e-banking.

mag­giori infor­ma­zioni

Send this to a friend