Pagina iniziale Navigazione Contenuto Contatti Sitemap

Glossario

Nell’elenco seguente sono riportate le definizioni di alcuni concetti di uso frequentissimo nell’ambito della sicurezza dell’informazione. I concetti vengono spiegati nei termini più semplici possibili.

0-9 A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Accesso

Processo di accesso dell’utente, p. es. per utilizzare un computer o un servizio online. Solitamente questa procedura serve a comunicare al sistema che ha inizio una sessione e che l’utente desidera collegarsi a un account, come il proprio account per il sistema di e-banking.


ActiveX

Interfaccia di programmazione sviluppata in passato da Microsoft per il riutilizzo di componenti che consentono di offrire contenuti (p. es. video e giochi) sulle pagine Internet. Il nuovo browser di Microsoft, «Edge», non supporta più i controlli ActiveX. In questo modo Microsoft ha annunciato ufficiosamente la fine di questa tecnologia.


Advanced Encryption Standard (AES)

Metodo di crittografia dei dati. Il sistema AES può essere utilizzato p. es. per crittografare i dati trasmessi in una rete WLAN (WPA2), cifrando tutto ciò che viene scambiato tra il router WLAN e un dispositivo collegato senza fili.


Adware

Forma a tutti gli effetti legale di finanziamento di un software «gratuito». La raccolta di fondi si ottiene attraverso banner pubblicitari contenuti nel software in questione oppure mediante l’installazione di programmi aggiuntivi di terzi.


Applet

Il termine «applet» è composto dalle parole inglesi «application» (applicazione) e «snippet» (ritaglio) e indica un programma Java eseguito all’interno di un browser (vedi «Java») oppure un programma per computer che non si può eseguire come applicazione autonoma.


Autenticazione

Procedura di verifica dell’identità dichiarata da una persona o da un computer per mezzo di una specifica caratteristica (p. es. password, tessera dotata di chip o impronta digitale).


Autorizzazione

Conferimento di credenziali. Con le credenziali viene dato il permesso di accedere a determinate risorse (p. es. file, software, pagamenti, ecc.) una volta effettuate un’identificazione e un’autenticazione corrette.


Backdoor

Termine inglese che significa «porta sul retro». Nel contesto del software significa solitamente un accesso non documentato che permette al produttore (o a terzi) di accedere dall’esterno al software stesso oppure ai dati dell’utente. Esiste anche software dannoso in grado di aprire backdoor. Ciò consente ai criminali di accedere al computer e di utilizzarlo per i propri scopi, p. es. per inserirlo in una botnet.


Backup

Salvataggio dei dati con il quale si copiano informazioni elettroniche (dati) su un supporto di memorizzazione esterno (p. es. un disco rigido esterno). Solitamente i backup vengono eseguiti secondo un calendario regolare. Si distinguono in questo senso i backup incrementali, in cui vengono salvate soltanto le modifiche rispetto all’ultima copia di sicurezza, e i backup completi.


Bit

La più piccola unità di informazione nell’elaborazione elettronica dei dati; corrisponde a una decisione sì/no, oppure a uno 0/1 in una stringa di dati digitale.



Aargauische KantonalbankBaloise Bank SoBaBanca del Ceresio SABanca del SempioneBancaStatoBank CoopBank LinthBanque CIC (Suisse)Basellandschaftliche KantonalbankBasler KantonalbankFreiburger KantonalbankBanque Cantonale du JuraBanque Cantonale NeuchâteloiseBanque Cantonale VaudoiseBerner KantonalbankBanca Popolare di Sondrio (SUISSE)cash zweiplusClientisCornèr Banca SACredit Suisse (Svizzera) SAGlarner KantonalbankGraubündner KantonalbankHypothekarbank LenzburgJulius BaerLuzerner KantonalbankNidwaldner KantonalbankObwaldner KantonalbankPiguet GallandPostFinanceSchaffhauser KantonalbankSchwyzer KantonalbankTriba Partner Bank AGUBSUrner KantonalbankValiant Bank AGVP BankWalliser KantonalbankZuger KantonalbankZürcher Kantonalbank